Campionato Nazionale Serie A1 di Ginnastica Ritmica
SAN GIORGIO 79 DESIO TAGLIABUE ELEONORA
© Ph by Simone Ferraro / FGI

World Cup di Ginnastica Ritmica: il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo si festeggerà il weekend di Pasqua con la tappa di Tashkent, in Uzbekistan, dal 15 al 17 aprile. La Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani ha convocato per la competizione Alexandra Agiurgiuculese ed Eleonora Tagliabue, che partiranno insieme alla tecnica Elena Aliprandi e alla giudice Maria Isabella Zunino Reggio.

Continua la cavalcata azzurra sulla Road to Pesaro 2022. Le prime due tappe del circuito internazionale di World Cup di Ginnastica Ritmica hanno regalato un pieno di medaglie alla Nazionale italiana dei piccoli attrezzi. Da Atene a Sofia, le individualiste italiane hanno dominato: nove medaglie in totale, quasi tutte – ad eccezione dello splendido bronzo vinto da Milena Baldassarri alla palla, nella finale in Bulgaria – portano la firma di Sofia Raffaeli. Tre ori e un argento nell’esordio stagionale in Grecia, più altre quattro piazze d’onore nella città che porta il suo stesso nome, per l’agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, tutti in diretta su La7d, il canale della Cairo Communication che sta accompagnando gli appassionati e i telespettatori sulla strada che porterà alla finalissima di Pesaro di inizio giugno.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo è già dietro l’angolo, si festeggerà il weekend di Pasqua con la tappa di Tashkentin Uzbekistan, dal 15 al 17 aprile. La Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani ha convocato per la competizione Alexandra Agiurgiuculese ed Eleonora Tagliabue, che partiranno insieme alla tecnica Elena Aliprandi e alla giudice Maria Isabella Zunino Reggio. Si tratta della prima gara internazionale, nel 2022, per entrambe le ginnaste. L’aviere dell’Aeronautica Militare, che ha preso parte ai Giochi Olimpici di Tokyo, ha salutato l’anno passato con il Campionato Mondiale di Kitakyushu, sempre in Giappone. La ginnasta della San Giorgio ’79 di Desio, invece, è pronta a fare il suo esordio in una World Cup: la 17enne di Monza, che diventerà maggiorenne a settembre, aveva calcato le pedane in giro per il mondo in diversi incontri internazionali. Non saranno ancora presenti le Farfalle della squadra, in preparazione con i nuovi esercizi ai 5 cerchi e al misto con 3 nastri e 2 palle, per l’esordio previsto per la World Cup di Baku, in Azerbaijan, dal 22 al 24 aprile.

Il programma di gara prenderà il via venerdì 15 aprile con la prima metà dell’All Around individuale e a squadre, che si concluderà sabato 16 per assegnare le medaglie del concorso generale. Domenica 17, invece, andranno in scena le finali di specialità, che saranno trasmesse in diretta su La7d a partire dalle ore 9:00 italiane con il commento giornalistico di Ilaria Brugnotti e il commento tecnico di Laura Vernizzi, ex Farfalla della

Squadra Nazionale che vinse la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Atene 2004.

Fonte: Federazione Ginnastica d’Italia

 

Campionato Nazionale Serie A1 di Ginnastica Ritmica
UDINESE AGIURGIUCULESE ALEXANDRA ANA MARIA
© Ph by Simone Ferraro / FGI