Dal 30 agosto è in Italia S.E. Otabek Akbarov, il nuovo Ambasciatore straordinario e plenipotenziario a capo della rappresentanza diplomatica della Repubblica dell’Uzbekistan a Roma.  

Egli recentemente aveva coperto la posizione di capo del dipartimento per la cooperazione con i paesi dell’Asia meridionale, del Medio Oriente e dell’Africa e precedentemente aveva ricoperto vari incarichi in Paesi europei tra cui nell’Ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan in Gran Bretagna, Irlanda e  Norvegia.
S.E. Akbarov è stato ospite della CIUZ , a Milano, il 13 e il 14 settembre. Il Presidente IngIperti ha organizzato per lui nei due giorni una serie fitta di incontri con importanti  istituzioni e società interessate a collaborare con L’Uzbekistan, tra cui AssolombardaAICE,  POLITECNICO DI MILANO, UNICREDITMAPEI,  HUMANITASTENOVA, esponenti del mondo della moda e dello sport ed altre società che hanno in corso trattative con enti uzbeki.
S.E. Akbarov ha voluto in tutti gli incontri portare il forte messaggio del Presidente dell’Uzbekistan, Shavkat Mirziyayevche, auspica un deciso ampliamento delle collaborazioni con l’Italia.
Egli è stato favorevolmente impressionato dal dinamismo e dal concretezza del mondo milanese e si è ripromesso di tornare quanto prima per continuare gli incontri per rispondere alle numerose manifestazione di interesse raccolte.
A S. Otabek Akbarov vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte della Camera di Commercio Itala Uzbekistan che è certa di poter proseguire il fruttuoso cammino di cooperazione iniziato con questa visita.