piastrelle-di-ceramicaIn Uzbekistan a dicembre 2015 è stato pianificato di avviare la produzione di gres porcellanato (piastrelle di porcellana) e piastrelle di ceramica.
La compagnia opererà sul territorio della zona industriale speciale Angren nella regione di Tashkent.
Per il progetto è stata creata appositamente la JV “National Ceramics”, finanziata da Gulf Cable Cina per il 90% e da altri investitori per il 10%.

La compagnia produrrà fino a 4,5 millioni di m2 di materiali di finitura ogni anno.
Il costo del progetto è di 21,1 milioni di dollari. La società italiana SACMI fornirà attrezzature per il nuovo stabilimento.