aripovL’Ambasciatore d’Italia in Uzbekistan, Riccardo Manara, ha conferito al Signor Abdulla Oripov, uomo di cultura e poeta uzbeko, in occasione di un ricevimento in suo onore, la medaglia della Stella d’Italia con il grado di Cavaliere per la sua traduzione in lingua uzbeka dell’Inferno di Dante Alighieri.

La Stella d’Italia è conferita a cittadini italiani o stranieri che, con le loro opere, abbiamo contribuito a sviluppare la presenza culturale od economica dell’Italia all’estero. Nell’occasione è stato ricordato il 750 anniversario della nascita di Dante Alighieri. 
All’evento hanno partecipato il Deputato Uzbeko Signora Dilorom Faizulla, i funzionari del Ministero degli Affari Esteri uzbeko,FullSizeRender Direttori dei Musei locali, uomini di cultura e scrittori dell’Accademia delle Scienze uzbeke oltre alla collettività italiana, in particolare il Vice Rettore Professor Andrea De Marchi e i docenti del Politecnico di Torino a Tashkent (TTPU) e il Presidente della Camera di Commercio Italia Uzbekistan Luigi Iperti.