Ciuz – Camera di commercio Italia Uzbekistan

Crescono ancora gli scambi commerciali con l’Uzbekistan

Gli scambi scommerciali ad agosto 2022 hanno raggiunto i 354.779.244 di Euro contro  i 244.306.035 dello stesso periodo di un anno prima con un incremento di 110.473.209 di Euro e cioè del 45,22%.

A fine anno si dovrebbero raggiungere e superare i 500 milioni di scambi commerciali.

Le esportazioni italiane sono aumentate a 292.144.477 di Euro contro 222.892.818 di un anno prima con un incremento di 69.251.658 ossia del  31,06 % e le importazioni dall’Uzbekistan a 62.634.767  contro 21.413.217 con un incremento di 41.221.522 e cioè di quasi tre volte.

 

Le esportazioni in Italia dell’Uzbekistan sono principalmente tessuti e filati, per circa 25,5 milioni. Compaiono voci nuove come concimi per 11.943.160 e oro per 15.392.397.

Le esportazioni italiane sono, come sempre, principalmente macchinario.

Il meccano tessile ha un exploit raggiungendo la cifra di 47.723.584 di Euro rispetto ai 13.070756 di un anno prima. Sempre forte l’esportazione di componenti per contatori, 47.912.122 di Euro, anche se in diminuzione rispetto ad un anno fa quando si raggiunsero i 54.133.519.

Crescono anche le macchine agricole da 4.337.244 a 12.081.015 ed i mobili da 2.142.992 a 23.070.087

Forte progresso anche nelle esportazioni di abbigliamento che crescono da 8.266.503 a 18.590.816