Locandina BBM_001Dopo i successi di Marzoli e di Lonati, con un contratto da 20 milioni di Euro per macchine per calze, Brescia guarda sempre più all’Uzbekistan.
Il Presidente Iperti ha partecipato come oratore all’evento organizzato da Apindustria nel Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia a Brescia.
E’ stato un importante momento d’incontro e di confronto per dare alle PMI del territorio bresciano l’occasione di conoscere e di approfondire opportunità di business in vari paesi tra cui l’Uzbekistan.

Erano presenti oltre cento operatori e l’intervento del Presidente Iperti è stato tra quelli più seguiti, specialmente nella parte in cui ha parlato dei vantaggi di andare ad aprire nuove società in Uzbekistan. Brescia è una delle aree della Lombardia a più intenso sviluppo industriale ed Apindustria si è dimostrata molto attiva e molto ospitale con il suo Presidente Douglas Sivieri ed i suoi vice presidenti Alessandro Orizi, Monia Lunini e Marco Mariotti.

Nell’ambito dell’incontro sono stati predisposti Desk dedicati ad ogni singola nazione ed in quello dell’Uzbekistan l’Ing. Iperti ha potuto incontrare molti operatori desiderosi di conoscere le opportunità offerte dal Paese. Di particolare interesse è risultato il settore agroindustriale. Apindustria si attiverà per organizzare la partecipazione di un buon numero di aziende bresciane alla fiera Agrominitech in maggio. Le aziende bresciane saranno inoltre presenti all’evento business del 5 aprile ed ai B2B del 6 aprile a Roma, in occasione della VI del GL intergovernativo. Il vice presidente Alessandro Orizi sarà il punto di riferimento per le azioni future.

Rassegna stampa

BRIXIA BUSINESS MATCH